FANDOM


Questo articolo è uno stub

Il fatto che sia un articolo corto non è che vuoldire che va in cancellazione, ma è troppo corto e la gente vorrebbe sapere più cose dell' articolo. Quindi, se hai tempo, cerca di allungarlo
Sudafrica stemma nazionale di Calcio

La Nazionale di calcio del Sudafrica, i cui calciatori sono soprannominati bafana bafana ("i nostri ragazzi" in lingua zulu), è la selezione calcistica nazionale del Sudafrica ed è posta sotto l'egida della South African Football Association (SAFA). È tornata nel 1992 sul palcoscenico mondiale dopo decenni di esclusione decisi dalla FIFA. La prima sospensione fu ratificata nel 1962 a causa dell'apartheid: secondo gli standard della SAFA, tutti i giocatori della nazionale dovevano essere assolutamente bianchi. Fu riammessa nella FIFA un anno dopo, ma dopo la decisione di creare una squadra formata da soli bianchi per i Mondiali del 1966 e di soli neri per i Mondiali del 1970 fu sospesa ancora una volta fino al 1974. Nel 1976, dopo l'episodio di Soweto, fu definitivamente espulsa dalla FIFA. Nel 1991, con la fine dell'apartheid, è stata creata una nuova SAFA, formata sia da bianchi sia da neri. Il 7 luglio 1992 il Sudafrica giocò la sua prima partita dopo due decenni contro il Camerun (1-0). Il Sudafrica ha ospitato la Coppa d'Africa 1996 e in quell'occasione si aggiudicarono il trofeo i padroni di casa. Ha partecipato a tre fasi finali di un Mondiale (1998, 2002 e 2010), ma è stato eliminato in ogni circostanza al primo turno. Dopo aver messo in difficoltà Brasile e Spagna, è giunto quarto nell'edizione 2009 della FIFA Confederations Cup, edizione disputata in casa. L'anno dopo, ai Mondiali di calcio 2010 disputati in casa, è stato eliminato al primo turno, dove tuttavia ha conseguito una storica vittoria contro la Francia, battendo gli allora vicecampioni del mondo per 2-1 e contribuendo alla loro eliminazione